CHE BOLLE

Che Bolle è una manifestazione enogastronomica con una particolare attenzione per le "bollicine" Un evento unico e aperto a tutti gli amanti del buon vino e della buona tavola per incontrare in una incantevole Location il meglio della produzione spumantistica italiana, oltre ad una selezione di prodotti gastronomici.


Per gli “ADDETTI AI LAVORI” è prevista una giornata dedicata per prestare più attenzione a chi dei piaceri della tavola ne fa un'arte e un lavoro.


Un tour fatto di bollicine un calice alla volta per assaporare e conoscere le tipicità e le eccellenze proposte dalle numerose cantine presenti e conoscere vitigni dalle piccole realtà emergenti a quelle già affermate.

 
 
LOCATION EVENTO ARONA CHE BOLLE

Indirizzo: Via Visconti, 8, Oleggio Castello (NO)

IL CASTELLO:

 1800 il Lago Maggiore era frequentato dalle Élite, ovvero la più alta aristocrazia ed ancor oggi si percepisce il romantico fascino del suo passato.
Lo stile del Castello Dal Pozzo riflette l’eleganza dell’epoca Neo-Gotica ed i suoi Ospiti sono letteralmente catapultati nella sofisticata atmosfera del passato, immersi nel blu splendente del Lago ed il lussureggiante verde delle colline circostanti.



LA STORIA:

L’incantevole ambiente storico che accolse l’avvicendarsi delle famiglie patrizie dei Visconti, Borromeo, Pallavicino e Dal Pozzo rappresenta un autentico angolo di Inghilterra, dove gli elementi architettonici e paesaggistici si traducono in una delle pure interpretazioni del Gotico Revival in Italia. 

 
QUALCHE NUMERO SULL'EVENTO CHE BOLLE:
30

Cantine

150

Etichette

5

Gastronomia

14

Partners

4

Truck

Cantine ed etichette:
logo-champagne-js-briche
logo-vigna-dorata
logo-bole-srl
biondelli-600x600
logo-manti-franciacorta
logo-cantina-sociale-trento
logo-bragagnolo-vini-passiti
logo-vallana-wines
logo-casa-vitivinicola-eca
logo-tenuta-il-corvo

logo-ghio-roberto-
logo-carlin-depaolo
logo-boldini-vini
logo-le-piane-boca
logo-vini-mongiusti
podere-ai-valloni
logo Paolo Ferri cantina vino
logo-piggi-ridente
logo-pietro-cassina
logo-la-maniolia
logo-edoardo-patrone-vini
logo-bula-vino
logo-vigneti-concati
logo-ca-nova-giada-codecasa
logo-pitras-vigneti-di-famiglia
logo-gaggiano-vinicoltori
logo-massimo-rivetti-vini
logo-dario-biletta-vini
logo-cantina-del-dolcetto-di-doglaini
logo-azienda-agricola-katia-sebastiani
Gastronomia:
logo-riso-goio
logo-dellapiazza-soc-semplice-agricola
Cosasca di Trontano (Vb)
Via Quaranta, 16
Tel: 0324 45617
Cel: 3482836557 - 3465433448
Email: jodimaccagno@gmail.com
officina della piada
logo-legu 100 legumi
logo-affinità-gustative

logo-antico-borgo-le-macine
Truck:
lecapion
A sfazione logo
logo-bacadillos-fisch-truck
logo-gig-vincenzo-castro
Ad Arona Che bolle saranno anche presenti alcuni artisti tra cui:
logo-riccardo-monte
Riccardo Monte
Architect / Designer / Maker
Aldo-Lado
Aldo Lado
Regista/scrittore
logo-devils-atelier
Devil's Atelier
Piero-Guazzoni
Piero Guazzoni
Scrittore

logo-alfredo-caldiron
Alfredo Caldiron
logo-Francesco-Ingignoli
Francesco Ingignoli

La rete Nondisolopane



La rete Nondisolopane è nata ad​ Arona​ nel 2011 per inizi­ativa di gruppi, ass­ociazioni, cooperati­ve ed enti che si so­no incontrati per ri­flettere e confronta­rsi sulla condizione di povertà.​
Da quella riflessione sono nati i ristor­anti Nondisolopane, luoghi pensati per essere​ belli, curati nel​ design, con​ musica​ di sottofondo e​ mostre fotografiche​ alle pareti.
Un orario di apertura che facilita una presenza numerosa di clienti, in cui chi si siede a un tavolo chiacchiera con chi gestisce il locale.​ “Nondisolopane” è più di una mensa per poveri:​ è​ aperta a tutti, sulla base delle proprie possibilità.​ Chi può permettersel­o, paga, e sa che con quel gesto sta off­rendo il pasto a qua­lcun altro.​ Sono i motivi per cui un luogo del gen­ere si chiama​ RISTORANTE SOLIDALE.


ARONA CHE BOLLE PER IL SOCIALE
PORTA UN LIBRO USATO X UN CALICE DI VINO
Arona che bolle per il sociale! Presentandoti al desk di accoglienza con un libro, riceverai direttamente un buono per un calice di vino.
Il libro che donerai sarà distribuito a scuole e biblioteche sul territorio insieme a quelli che si raccoglieranno durante tutto l'evento.
Promozione non cumulabile e subordinata all'acquisto di un biglietto di ingresso.